Siamo entrati in una nuova era!

Infatti la guerra dell’Ucraina aggiunta alla pandemia, ha stravolto le nostre società civili e gli equilibri economici e politici sia nazionali che internazionali.

Nulla sarà più come prima: una nuova guerra fredda, ma allargata oltre alla Russia anche alla Cina, e di fronte a noi, con tutte le conseguenze politiche ed economiche.

Una nuova crisi economica, molto più forte e … rispetto alle ultime, è alle porte; inflazione alta, disoccupazione, mancata crescita, e aggiungerei scarsità di materie prime. Cosa fare?

L’Europa prenda responsabilità e diventi una realtà non solo economica ma anche politica: in politica estera e nella difesa.

L’Italia cambi percorso sia a livello fiscale che economico (vedi il cambio delle politiche energetiche) sostenga l’impresa piccola e grande con aiuti sul MKT del lavoro.

Incominci a investire seriamente nella ricerca; crei aree fiscalmente agevolate al sud per gli investimenti.

Insomma c’è tanto da fare! Rimbocchiamoci le maniche e cambiamo soprattutto mentalità dato tutto quello che sta cambiando e che sta avvenendo a livello globale.

 

Franz Turchi

Share